Ricetta per 4 persone

Con l'aiuto di una sfogliatrice, tirare la pasta all'uovo fino al numero 1. Confezionare i ravioli e farli bollire per circa tre minuti in acqua bollente e salata. Scolarli e saltarli in una padella con il pesto di olive. Prendere un piatto di portata, adagiare la crema di fagioli sul fondo, disporre i ravioli saporiti e guarnire a piacere.

La pasta

4 uova intere, ½ kg di farina "00", sale (quanto basta), 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, 2 cucchiai di acqua tiepida

Disporre la farina a fontana sul tavolo di lavoro, aprire le uova al centro, aggiungere sale ed olio.
Impastare con l'aiuto dell'acqua, poi far riposare la pasta in frigorifero per circa ½ ora coperta con la carta velina oppure un torcione.

 

Il ripieno di cinghiale

300 grammi di polpa di Cinghiale scelta, 1 carota, 1 cipolla, 1 gambo di sedano, 1 spicchio di aglio, 1 mazzetto guarnito di erbe aromatiche (salvia, rosmarino, alloro), 100 gr. di Parmigiano Reggiano, 2 bicchieri di vino rosso, Sale, pepe ed olio extravergine di oliva

Lavare il Cinghiale, tagliarlo a dadini. In una casseruola fare un fondo di cottura con olio e tutta la verdura sopra elencata, precedentemente pulita, lavata e tagliata a dadini, far rosolare per bene ed aggiungervi il cinghiale, il mazzetto guarnito, sale e pepe. Evaporare con il vino rosso e far cuocere a fuoco lento per circa 90 minuti, affinchè il tutto sia ben cotto. Far sgocciolare il tutto in un colino, quando ben freddo aggiungere il parmigiano.

Il pesto di olive taggiasche

100 gr. di olive Taggiasche denocciolate, 1 spicchio di aglio, 1 cucchiaio di aceto balsamico, Pepe nero (quanto basta), 4 foglie di prezzemolo

Nel Cutter mettere tutti gli ingredienti e frullarli.

La crema di fagioli cannellini

300 gr di fagioli cannellini (messi a bagno in acqua fredda la sera prima), 1 spicchio di alio, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 rametto di salvia, Sale e pepe nero (quanto basta)

Lavare i fagioli cannellini, precedentemente messi a bagno la sera prima.
Prendere una casseruola, riempirla fino a ¾ di acqua fredda aggiungere i fagioli, la salvia, l'aglio ed il pepe. Far cuocere per un paio di ore fin quando sono cotti schiumandoli di tanto in tanto, a cottura ultimata aggiungere il sale. Frullarli e setacciarli ottenendo così una crema.